Colori, Materiali, Finiture

Significato

Colore, Materiale e Finitura (Color, Material, Finish – CMF): In design industriale e progettazione di prodotti, CMF si riferisce alla selezione e alla combinazione di colore, materiale e finitura di un oggetto. Questo concetto è cruciale per definire l’aspetto estetico e tattile di un prodotto, influenzando la percezione del consumatore e la sua integrazione nell’ambiente.

Design for All

1. Colori e Design for All: Nel contesto del design inclusivo (Design for All), la scelta dei colori assume un ruolo fondamentale per garantire l’accessibilità a una vasta gamma di utenti. Colori ad alta visibilità possono agevolare l’uso del prodotto per persone con disabilità visive, consentendo un riconoscimento più facile degli elementi e una migliore comprensione dell’interfaccia. La selezione dei colori dovrebbe prendere in considerazione anche la percezione e la leggibilità da parte di persone con disturbi della percezione dei colori.

2. Materiali e Sensibilità Tattile: La scelta dei materiali è cruciale per garantire comfort e accessibilità tattile. Materiali che trasmettono informazioni chiare attraverso il tatto possono migliorare l’usabilità per utenti con disabilità visive o motorie. Inoltre, la selezione di materiali sicuri e non allergenici contribuisce a un’esperienza positiva per un pubblico più ampio.

3. Finiture e Feedback Sensoriale: Le finiture possono essere utilizzate per fornire feedback sensoriale agli utenti. Ad esempio, una finitura rugosa o un rilievo potrebbero indicare la presenza di un pulsante o di un’area di contatto. Questo è particolarmente importante per migliorare l’usabilità per persone con disabilità visive o per chi desidera una guida tattile per interagire con il prodotto.

4. Psicologia del Colore e Comunicazione Visiva: La psicologia del colore gioca un ruolo significativo nella percezione emotiva di un prodotto. La scelta di colori può influenzare il modo in cui gli utenti percepiscono il prodotto, comunicando sensazioni di calma, energia o sicurezza. Inoltre, i colori possono essere utilizzati per evidenziare particolari elementi, come pulsanti o zone di interazione, migliorando la comprensione dell’utente.

5. Funzionalità e Ergonomia: La scelta dei materiali e delle finiture dovrebbe essere guidata dalla funzionalità del prodotto. Materiali resistenti all’usura e facili da pulire possono essere essenziali per prodotti ad uso intensivo. L’ergonomia dei componenti, come i pulsanti, deve essere considerata per garantire un’interazione confortevole e intuitiva.

In sintesi, la scelta del CMF (Color, Material, Finish) nel product design non solo contribuisce all’estetica del prodotto, ma ha un impatto significativo sull’accessibilità, sull’usabilità e sull’esperienza complessiva degli utenti, specialmente quando integrata nei principi di Design for All e nella funzionalità del prodotto.

Target

Il “target” nel design del prodotto si riferisce al gruppo specifico di consumatori o utenti a cui un prodotto è destinato. Definire il target di un prodotto è una fase fondamentale del processo di progettazione, in quanto aiuta a guidare molte decisioni cruciali riguardanti il design, la funzionalità, il prezzo, la comunicazione di marketing e altro ancora.

Identificare il target implica considerare le caratteristiche demografiche, comportamentali e psicografiche del pubblico che si prevede utilizzerà il prodotto. Alcuni fattori importanti per definire il target includono l’età, il genere, il reddito, lo stile di vita, i valori e le esigenze specifiche dei consumatori.

Ad esempio, se si progetta una linea di scarpe sportive adatte per il running, il target potrebbe essere costituito da persone attive, interessate al fitness, di una certa fascia d’età e che cercano calzature confortevoli e performanti per l’attività fisica.

Concentrarsi sul target durante il processo di progettazione aiuta a creare un prodotto che risponde alle esigenze e alle preferenze del pubblico specifico, migliorando le possibilità di successo sul mercato.

Esercizio

Scegli tre oggetti che abbiano le seguenti caratteristiche:

Sia composto da elementi con almeno tre differenti finiture.

Abbia elementi che entrino a contatto con la mano o altre parti del corpo.

Trova un immagine in alta qualità e scaricala sul tuo pc.

Tramite l’utilizzo di photoshop andremo a modificare il SOLO aspetto estetico del prodotto in base a 3 diversi target di utenti:

1. Target: Famiglie Salutiste

  • Età: 30-45 anni
  • Caratteristiche: Interessati a uno stile di vita sano e attivo. Preferiscono prodotti versatili che consentano di preparare succhi freschi e ricchi di nutrienti. Coinvolgono i bambini nelle attività culinarie.
  • Hobby: Fitness, cucina sana, attività all’aperto.
  • Contesto Sociale: Famiglie urbane o suburbane che apprezzano la qualità del cibo fatto in casa e vogliono incoraggiare una dieta equilibrata tra i membri della famiglia.

2. Target: Professionisti in Carriera

  • Età: 25-35 anni
  • Caratteristiche: Orientati verso la convenienza e la velocità. Cerca soluzioni pratiche per integrare cibi sani nella loro routine quotidiana. Hanno un interesse per il design contemporaneo e l’efficienza.
  • Hobby: Fitness rapido, cucina veloce, design d’interni.
  • Contesto Sociale: Professionisti impegnati con un ritmo di vita frenetico, vivono in centri urbani o suburbani.

3. Target: Persone Anziane con Disabilità Visiva

  • Età: 60-75 anni
  • Caratteristiche: Affetti da disabilità visiva, cercano prodotti che siano facili da usare e con indicatori tattili o sonori. Preferiscono soluzioni che richiedano meno sforzo fisico e che garantiscano sicurezza durante l’uso.
  • Hobby: Ascolto di libri audio, attività legate alla comunità, giardinaggio.
  • Contesto Sociale: Vivono spesso in comunità di anziani o da soli a casa, cercano prodotti che migliorino la loro indipendenza in cucina.

Esercizio

Per la prossima lezione: 3 colori primari a tempera, fogli a4, piatti e bichieri usa e getta, pennelli. Stampate in A4 o A5 una immagine tratta da un film / serie a vostra scelta.
i colori sono: rosso, blu, giallo, bianco e nero

2022 © Marcello Cannarsa – p.iva 01593430554 – privacy policy cookie policy